Raniero Cantalamessa - Parrocchia San Giuseppe Manfredonia

71043 - Manfredonia FG Via Dei Veneziani snc
Parrocchia San Giuseppe
Vai ai contenuti

Raniero Cantalamessa

Pastorale

Dall’esilio della coscienza

15 aprile 2020 | Pastorale
_______________________________________
Assopita nelle tanto avvolgenti quanto effimere sicurezze mondane, confinata nei suoi appaganti salotti esistenziali, la nostra coscienza è stata bruscamente risvegliata dal suo delirio di onnipotenza: l’illusione di bastare a se stessa.

Riportata alla dura, inaspettata e drammatica realtà, ora piange per il flagello che si è abbattuto sull’umanità. Ma non è sola, Dio soffre con lei, come ogni padre e ogni madre. E’ sua la luce che intravede sulla strada e verso cui ella vorrebbe tendere, ma prima deve liberarsi dalla prigione dell’indifferenza in cui si è rinchiusa.

Riuscirà a riconquistare quel desiderio di vita che ha nel cuore e a pronunciare nuovamente parole che riscrivono la bellezza di cosa si era sciupato?

Non deve tornare indietro, quando sarà passato questo momento. Tanto dolore, tanti morti, tanto eroico impegno da parte degli operatori sanitari, non può essere stato invano.

Si lasci aiutare dalla preghiera: gridi a Dio la sua angoscia. Metta da parte ogni resistenza, timore o esitazione: non c’è notte che tenga, non ci sono distanze che la separano da Colui che è stato “innalzato” per noi sulla croce. Tutto si colma, tutto si supera. Per una vita nuova, più umana. Più cristiana!

Padre Raniero Cantalamessa O.F.M. Cap. predicatore della Casa Pontificia, nell'Omelia pronunciata in San Pietro durante la Celebrazione della Passione del Signore, presieduta dal Santo Padre il 10 aprile scorso, dipinge la nostra speranza, alla luce della Passione di Cristo.

L'Omelia
In primo piano

14 aprile 2020

14 aprile 2020

14 aprile 2020

Caritas parrocchiale
14 aprile 2020
Torna ai contenuti